Home » Enogastronomia » VitignoItalia 2024 
Comunicati Stampa Enogastronomia Eventi

VitignoItalia 2024 

VitignoItalia 2024. Stazione Marittima

VitignoItalia 2024

Da Domenica 2 a Martedì 4 Giugno presso la Stazione Marittima di Napoli, Molo Angioino.

Troveremo VitignoItalia 2024: l’ Italia del vino scende in campo.

Il ritorno della manifestazione che diffonde l’eccellenza del vino tricolore, quest’anno all’insegna della contaminazione. Degustazioni al buio, masterclass, approfondimenti su sensorialità e scienza per un viaggio nel mondo del vino.vitignoitalia 2024

1500 etichette, più di 300 Aziende ed i Consorzi da tutta la Penisola al centro del capoluogo partenopeo.

Presenti 20 buyer internazionali, da 18 Paesi.

L’attesa cresce per VitignoItalia 2024, evento che da anni fa di Napoli il centro nevralgico per la promozione dell’Italia del vino.

Siamo alla 18 Edizione, punto di riferimento per cantine, appassionati ed operatori di settore che quest’anno, per la prima volta, animeranno gli spazi della Stazione Marittima di Napoli. Un’edizione, per un excursus a tutto tondo nel mondo enologico.

vitignoitalia 2024
Stazione Marittima – interno

Il momento che aspettavamo è giunto  – VitignoItalia è alle porte – dichiara Maurizio Teti, Direttore della Manifestazione – ed ora si pone come il grande contenitore dell’eccellenza del vino tricolore miscelando la degustazione con l’approfondimento di tutte le sfaccettature di questo nettare. Un’edizione ibrida che vedrà dialogare produttori, professionisti del settore con studiosi e comunicatori per un viaggio degustativo più immersivo. Non vediamo l’ ora di offrire a tutti, una tre giorni che metta in luce qualità e diversità dei vini italiani, con tutti i collegamenti trasversali del format “.

C’è sempre la sinergia con l’assessorato all’ agricoltura della Regione Campania.

Nuova location ma grandi conferme partendo dallo strepitoso parterre di cantine presenti e luoghi del vino rappresentati.vitignoitalia 2024

Grande rappresentanza delle cantine campane, cuore pulsante della manifestazione, ma con spazio per tutta la Penisola: dalle bollicine della Lombardia e Veneto, ai grandi bianchi del Trentino, dell’ Alto Adige, della Sicilia passando per le Marche, ai grandi Rossi Toscani, delle Langhe, dell’ Abruzzo.

La presenza del Consorzio Conegliano Valdobbiadene Docg, il Consorzio di Tutela Vini Roma Doc, il Consorzio Doc Friuli, dalla Sicilia, Istituito Regionale del Vino e dell’olio.

Da “Il Vino e il Mare” l’appuntamento alla scoperta degli Underwater wines, alla degustazione al buio, con il maestro del vino Luca Boccoli, alla presentazione di libri e guide presso l’ Agorà e altre masterclass.vitignoitalia 2024Confermata la partnership con Ice che si esplica con la partecipazione di buyer: dalla Germania, Croazia e Ungheria, alla Svezia e Libano, fino oltreoceano dal Canada e Usa.

Tra le novità dell’edizione 2024 anche una serata dedicata ai più giovani con la preview di VitignoItalia, in programma per venerdì 31 Maggio e sabato 1 Giugno, orientata all’educazione al consumo moderato e responsabile.

Domenica 2 dalle 14.00 alle 21.00

Lunedì 3 dalle 13.00 alle 21.00

Martedì 4 dalle 13.00 alle 20.00

Ingresso: 30 €

www.vitignoitalia.it

Avatar

Brunella La Salvia

Sono Brunella, nasco come Assistente Sociale Professionale, ma anche come insegnante di Scuola dell’Infanzia e Primaria. Un bel giorno, continuando ad uscire con gli amici, mangiando e bevendo in giro per locali e ristoranti, disquisendo su piatti e bicchieri, pian pianino è nata la mia passione, in primis per il nettare divino, il vino, e a seguire per il cibo, così la passione per l'abbinamento cibo- vino in tavola. Mi sono iscritta al corso AIS per Sommelier dove sto per raggiungere il Diploma. Ma facendo questo percorso, ho scoperto altri piaceri e la voglia di continuare a formarmi nel campo della Distillazione, divenendo Degustatore Whiskey Primo Livello. Visto che più bevevo e degustavo, più mi piaceva e mi appassionavo, la mia formazione prosegue nell'ambito della Mixology, con " Accademia Campari". Sono un’appassionata di Fotografia, quindi ad ogni evento che racconto, non posso mancare foto ricordo personali, un po’ come un’Agenda aggiuntiva alla mia passione per la scrittura che vive in me da sempre, che mi permette di mettere giù le mie emozioni e il mio sguardo. Sono una donna che ama sperimentare sia in cucina che nelle Degustazioni, una che non si accontenta del primo impatto, ma deve riprovare e comprendere fin in fondo, che preferisce conoscere ed incontrare le persone che gli narrano dal vivo, e non virtualmente, cosa creano con le loro mani. Adoro ascoltare le storie di chi ha tanto da raccontare. Il resto di me lo scoprirete attraverso le righe di ciò che leggete di mio.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments